Oggi, primo giorno del mese di maggio, è la festa dei lavoratori! Una festa che si porta alle spalle una lunga storia. Per festeggiarla, ho pensato di parlare, a voi che mi seguite sempre sia su Facebook che in televisione, del mio lavoro e della mia routine, portandovi in qualche modo dietro le quinte del mio mestiere e perché no, magari svelarvi qualche trucchetto.  Siete curiose? e allora cominciamo!

Per prima cosa devo dire che sono fortunata, molto fortunata. Perché come dico spesso quando sono in onda, io non considero il mio veramente un lavoro, è più che altro una passione che amo profondamente. Io a lavorare mi diverto un mondo e non guardo a orari o feste lavorative. Nel mio lavoro do tutta me stessa e non ci sono davvero limiti (per questo molto spesso strillo come una matta ).  Quando non lavoro sento che mi manca qualcosa, e in questo senso oggi che non si lavora sono un po’ triste .

Prima di andare in studio per la diretta, al mattino porto sempre le mie figlie a scuola e molto spesso mi dicono: “Mamma, io non voglio andare a scuola…”, allora prontamente io rispondo: “dovete andare a scuola, che poi un giorno dovrete lavorare e non sarà divertente come andare a scuola”. E loro mi dicono: “mamma ma tu dici sempre che ti diverti ad andare a lavorare!”. Ed è vero, ma mi rendo conto che non sempre questo avviene per tutti.

La mia avventura con Juwelo è cominciata ormai 6 anni fa. E fu amore a prima vista. Da allora mi sono dedicata con grande professionalità a imparare e migliorarmi costantemente nel fare questo mestiere di conduttrice. Il segreto che ho sempre adottato come linea guida, è stato quello di essere sempre me stessa nel presentarmi e nel pormi al pubblico. Mi sento realmente un libro aperto, senza artifizi o costruzioni.

Presentare in televisione è un lavoro estremamente divertente, ma che richiede anche molto impegno e molti sacrifici. Soprattutto è un lavoro molto pesante fisicamente e che mette a dura prova le corde vocali. Vi posso assicurare che dopo aver condotto la diretta ci si sente veramente esausti. E poi è anche un lavoro di studio e di aggiornamento costante sui prodotti e sulle ultime scoperte che avvengono nel mondo delle pietre preziose. Per offrire sempre prodotti incredibili e a prezzi vantaggiosi, è importante essere sempre aggiornati e attenti a quello che accade nel nostro settore. Non c’è mai quindi un momento per riposare veramente e dire “oggi faccio festa”. Ma questo è il mio impegno e la mia passione.  Buon Primo Maggio a tutti!